Eventi

ISCRIVITI

PER ISCRIVERSI A 

Problematiche relative agli utilizzi più significativi di radiazioni non ionizzanti in ambienti di lavoro

il Roma 16 maggio 2017 a Sala Teatro - Ospedale S. Spirito – Roma

 

CLICCA QUI

 

Roma 16 maggio 2017 Sala Teatro - Ospedale S. Spirito – Roma

Problematiche relative agli utilizzi più significativi di radiazioni non ionizzanti in ambienti di lavoro

Programma:

Ore 8.45 Registrazione partecipanti

Ore 9.00 Saluto autorità

Ore 9.10 Direttiva 2013/35/UE sui campi elettromagnetici decreto di recepimento e problemi applicativi (Franco Micozzi –ANSAF)

Ore 9.40 DD.LLggss. 159/16 e 160/16: le novità introdotte nel settore RM anche alla luce delle indicazioni operative INAIL 2015 (Francesco Campanella – INAIL)

Ore 10.20 Caratterizzazione e grado di vetustà dei tomografi di risonanza magnetica a scopo medico installati in Italia : la banca dati Inail (Laura Moretti –INAIL)

Ore 11.00 Utilizzi alternativi della risonanza magnetica (Massimo Mattozzi –INAIL)

Ore 11.50 Il modello ispettivo Inail per le verifiche di sicurezza in risonanza magnetica (Maria Antonietta D’Avanzo – INAIL)

Ore 12.30 La attività di vigilanza ed ispezione degli impianti (Daniele Gamberale – Dipartimento di Prevenzione SPRESAL ASL Roma 1)

Diagnostica per Immagini (Giovanni Battista Minio Patuello – U.O.C. Radiologia  ASL Roma 1)

11 ott 2016 - Il rischio lavorativo nei cantieri di scavo archeologico

Venerdì 14 ottobre 2016 sede ACER-ANCE Roma Via di Villa Patrizi 11

 

Lo scavo archeologico è a tutti gli effetti un cantiere mobile, che presuppone le misure organizzative di prevenzione e protezione presenti nel Titolo IV (Cantieri temporanei o mobili) del D.lgs. 81/2008 ed è equiparato al contempo ad un laboratorio. L'organizzazione di uno scavo archeologico comporta specifici obblighi e responsabilità con riferimento al lavoro svolto. Obiettivo del seminario è fornire una corretta informazione sulle problematiche lavorative e ambientali in relazione alla sicurezza nei cantieri di scavo archeologico, consolidamento strutturale o restauro, con particolare riguardo agli agenti fisici, chimici e biologici

 

per informazioni andare al sito http://www.cefmectp.it/catalogo-seminari-crediti-formativi-professionali-cfp

4 nov 2016 - Vibrazioni antropiche a danno degli edifici, della "sicurezza"

Venerdì 04 novembre 2016 sede ACER-ANCE Roma Via di Villa Patrizi 11

La giornata di studio introduce concetti base riguardanti il fenomeno delle “vibrazioni” dovute ad attività antropiche (es. traffico veicolare, ferroviario,

attività cantieristiche e di ingegneria civile, funzionamento di macchine legate alla produzione aziendale, etc.) e introdotte negli edifici/cantieri edili a
danno delle strutture e di elementi architettonici (fessure intonaco, accrescimenti di fessure e distacco di intonaci, etc) a discapito sia della “sicurezza” sia del
“confort” della popolazione lavorativa occupata.
Obiettivo del corso è quello di fornire i principali strumenti normativi di riferimento per improntare un corretto studio del fenomeno, dall’inquadramento e
contestualizzazione delle principali problematiche oggetto di studio, alla definizione del “protocollo di misure” e “individuazione della strumentazione da
impiegare”, fino alla valutazione delle risultanze. Oltre ad aspetti prettamente teorici e normativi è prevista una esercitazione pratica volta all’utilizzo di
“vibrometri” e “velocimetri” e successiva elaborazione ed analisi dei segnali campionati al fine di contestualizzare quanto affrontato nella prima parte
della giornata di studio.

 

per informazioni utili consultare http://www.cefmectp.it/catalogo-seminari-crediti-formativi-professionali-cfp

18 OTTOBRE 2016 - ROMA

LO STATO DEI CONTROLLI AMBIENTALI A ROMA

20161018 ANSAF20161018 ANSAF [653 Kb]